/ Marzo 11, 2019/ Z@mpa Blog/ 0 comments

Una splendida giornata di gioca terminata sorprendentemente in doccia.

Poi ti svegli un giorno e dici: oggi niente lavoro, porto Olivia a giocare!
Lì per lì nulla di strano, vai al parco, corri, la liberi un po’, inizi a giocare a calcio, possesso di palla di Olivia elevato, in difesa, in attacco … lei c’è sempre, manco fosse CR7.
Poi la guardi e non è un più golden dorato bensì Bi-Color. Dalla mia faccia traspare solo gioia e immensa felicità pensando forse solo a questo istante e non al post.
Vai a salutare la nonna e vedi che… si stringe le mani al petto, poi gli occhi si sgranano e iniziano i rimproveri per me, ovviamente Olivia è Santa!
Al che ammetti che forse qualche criticità c’è nel tuo fantastico piano di andare al parco. Ma continui a essere felice.
Arrivi a casa … stanca morta. Corri a prendere in negozio uno shampoo per cani pelo lungo … e inizi l’avventura in un bagno 150×240 di dimensioni e in una doccia 80×80.
Olivia spettacolare … io distrutta. Ma siamo felici …
Olivia era più felice quando era sporca, ora è un po’ offesa. Ma tutto ok.

Ora ripensando ai programmi della mattinata … ripenso a quando dicevo: il cane in bagno non si lava!

Poi penso a quanta gioia, quante sorprese una semplice passeggiata al parco ha portato. E la cosa più bella è che ho vissuto ogni istante con la stessa spensieratezza e felicità di una bambina.

Olivia per me sei questo. Sprigioni felicità e anche le giornate grigie o le fatiche rifanno splendere il sole. Grazie musino

Share this Post

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*